Pheripheral Visions Monfalcone

20.12.2018 | Notizie

Pheripheral Visions è una mostra itinerante di arte relazione, videoarte e sound art, che riflette sulla storia dei conflitti del ‘900 attraverso le opere di artisti internazionali contemporanei under 35.
Lo sguardo degli artisti accende nuove prospettive intorno al tema dello scontro culturale, dinamica che nei secoli ha inciso profondamente sul territorio dell’isontino: artisti provenienti da paesi diversi riflettono sul tema del legame (il legame con il territorio, il legame storico con le epoche precedenti), in un compenetrarsi di storie familiari e culturali che descrivono la nostra memoria collettiva, regalandoci una preziosa “visione periferica” sugli avvenimenti storici del nostro passato.

Un evento diffuso, che propone agli interessati una passeggiata cittadina tra il cantiere navale, la rocca e la marina alla ricerca degli schermi che trasmettono le opere video e audio, o, magari, fermati per strada dai nostri operatori, che dal venerdì alla domenica, da novembre 2018 a marzo 2019, porteranno i video a contatto con i passanti, per discuterli assieme e avvicinarsi all’arte contemporanea.

239835-800x535-500x334
220px-Gazzana_Priaroggia_launch
OPERA 3Claudio Beorchia - "Prima del mare"

Non perdere l’opportunità di partecipare agli appuntamenti di approfondimento, ai talk con gli artisti e ai laboratori creativi connessi alla mostra Peripheral Visions a Trieste e Monfalcone: info@iodeposito.org

Con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia (eventi e manifestazioni sulla Grande Guerra), con il sostegno di Fondazione Carigo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi