Peripheral Memories – La mostra a Udine

23.02.2023 | Eventi e mostre passati

La terza edizione della mostra organizzata da IoDeposito, dal 9 marzo al 2 aprile 2023 allo Spazio espositivo MAKE a Udine, racconta il rapporto tra territorio e aziende locali attraverso il potere estetico e simbolico dell’arte contemporanea.

Artisti contemporanei internazionali hanno compiuto una profonda ricerca sugli immaginari collettivi dell’industria «Made in FVG» in rapporto al territorio geografico e alla sua storia, coinvolgendo la cittadinanza e le imprese, indagando inedite possibilità estetiche e culturali a contatto con i settori siderurgico, nautico-navale e molitorio.
Muovendosi tra il patrimonio culturale e naturalistico del territorio, ciascun artista ha realizzato un’opera d’arte in grado di evocarne l’identità produttiva, con forme, materiali, gesti, elementi sensoriali.

In mostra le opere materiche, installative e video-artistiche di Boris Beja, Deimion Van Der Sloot, Laura Santamaria, Neja Tomšič.
Verranno inoltre presentate le performance inedite di Andreja Kargačin, Zosia Zoltkowski, Alice Mestriner & Ahad Moslemi (17, 24 e 31 marzo 2023).

ORARI

giovedì 17:00 – 19:00

da venerdì a domenica 15:00 – 19:00

LE PERFORMANCE ALLO SPAZIO MAKE

17 marzo, h. 18:30 – Queen Elizabeth and asbestos snow – Andreja Kargačin

24 marzo,  h. 18:30 Time Oxidation – Zosia Zoltkowski

31 marzo,  h. 18:30 Sinapsi – Alice Mestriner & Ahad Moslemi

Hanno collaborato le aziende Molino Moras, Tre.Co.Fer, Cantiere Alto Adriatico, Friuli Inossidabili, La San Marco, Veleria Hannibal.

L’accesso alla mostra è gratuito.
Visite guidate gratuite sono disponibili su prenotazione a prenotazioni@iodeposito.org