A zero G

di Stefano Moratto

Lungo le amene rive del Tagliamento, in un futuro indefinito, Marco e Cate godono del loro amore in un’estate idillica. Non possono immaginare che un beffardo ed enigmatico messaggio stia per spingerli a una ricerca estrema nelle più remote periferie dell’universo, costringendoli a un tuffo nell’assoluto che occuperà per intero le loro vite. Il viaggio porterà i due pellegrini spaziali a compiere un’ascesa verso il limite del cielo, nelle ultimissime terre colonizzate dall’uomo: non vi troveranno alcun dio, ma solo squallore e desolazione. Nel racconto lungo A zero g Stefano Moratto alza un inno alla terra, l’unico ospite per l’esistenza in un creato infinitamente vuoto di vita.

B#S Edizioni, Gradisca d’Isonzo, 2022
ISBN: 978-88-85738-7
p. 196
Prezzo consigliato €12,00