Novelliere mediterraneo

a cura di Tancredi Artico, Preface di John Tolan

Come si definisce la diversità musulmana nella novella del Cinquecento? In che misura la scrittura si smarca dai vincoli dell’opinione comune e della tradizione letteraria? Si possono intravedere, in un’epoca di grandi problemi interculturali, i bagliori di un moderno relativismo? Su queste domande poggia l’analisi, volutamente pesata su un vasto corpus di testi, del Novelliere Mediterraneo, che raccoglie in un’antologia testi tratti dai più importanti novellieri del Cinquecento, introdotti da una panoramica critica e corredati di un ricco commento. La scelta antologica e la lettura analitica che la motiva intendono dialogare con le recenti acquisizioni bibliografiche sul tema della diversità religiosa, al fine di mettere in luce un bagaglio di conoscenze che viene tendenziosamente oscurato nelle letture moderne: bollata da molti come manifesto di una sempre crescente intolleranza pre-moderna, la novellistica esprime invece un alto grado di complessità quando tocca il tema dell’Altro, a cui è bene accostarsi per scoprire valori e soluzioni da trasmettere al presente.

I libri di Emil, Bologna, 2019
III, 276 p., brossura
ISBN 9788866802792
prezzo consigliato €24,00

acquista su ibs.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi