IMAMURA SHOHEI

Artisti

Shohei Imamura (Tokyo, 1926) è stato uno dei maggiori registi della nouvelle vague giapponese, corrente che coinvolse quegli autori di talento che, negli anni ’60, si dissociarono dai grandi maestri e tendenze del cinema nipponico, proponendo un cinema d’autore. Egli iniziò la sua carriera negli anni ’50 come assistente di Yasujiro Ozu nella realizzazione di tre suoi film. Nel 1958 Imamura realizzò i suoi primi tre lavori come regista, in cui risalta l’interesse per l’indagine sociale, per personaggi e le situazioni della vita quotidiana, raccontati con filtro realista. Per questo motivo, il suo lavoro si approccia al documentario e nel suo caso alla situazione del Giappone durante un periodo di intensi cambiamenti urbani e sociali. Negli anni ’80 fondò la sua casa di produzione, la Imamura productions, e realizzò “La Ballata di Narayama” (1893) che gli valse la Palma d’oro al Festival di Cannes. Dopo un periodo in cui si dedicò alla televisione, uscì il suo film intitolato “L’anguilla” (1997) che vinse una seconda Palma d’oro.

dd737d_e1dffe848d814afb9650c1a47778506aShohei Imamura_Pioggia Nera (Kuroi Ame) 1989 - excerpts from the movie
'after hiroshima'_ la nuova mostra della b#s gallery-3Shohei Imamura_Pioggia Nera (Kuroi Ame) 1989 - excerpts from the movie
Black-Rain- protagonistaShohei Imamura_Pioggia Nera (Kuroi Ame) 1989 - excerpts from the movie
in uscita

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi