LA RIUNIONE DI RETE DI COMFORT ZONE: per la prima volta sul territorio una comunità educante per la didattica creativa!

20.01.2020 | Notizie

Nei giorni 17/18 gennaio 2020 si è svolta la riunione di rete 2020 el progetto Comfort Zone. 

All’incontro (opportunità annuale che cementa la comunità educante dell’alto e basso Isontino) hanno partecipato 27 istituzioni pubbliche e private del territorio della Regione Friuli Venezia Giulia: Comuni, Servizi Sociali, Istituti Scolastici, Centri di Ricerca, Associazioni e Cooperative, rappresentanti dei media e dei genitori, coralmente impegnati nella creazione di un coordinamento che possa sostenere il progetto Comfort Zone e sviluppare, per la prima volta sul territorio, servizi integrati e sinergie specificamente per l’educativa creativa e artistica.

Per approfondire,  clicca qui

Hanno partecipato al coordinamento di rete 27 istituzioni pubbliche e private:

Associazione IoDeposito

Current

IRSSeS

Servizi Sociali Collio-Alto Isontino

Associazione Farmacia Zoèe

Cooperativa Thiel

Cooperativa Altreforme

i comuni di: Gradisca d’Isonzo, Staranzano, Fogliano Redipuglia, Mariano del Friuli, Villesse, San Pier d’Isonzo, Sagrado, Romans d’Isonzo, Cervignano del Friuli, Farra d’Isonzo

gli istituti scolastici: IC Della Torre, IC Verni, IC Macor, IC Giacich, ISIS BEM, ISIS Pertini, ISIS Buonarroti

l’associazione dei genitori del Comune di Farra

i rappresentanti dei genitori di Gradisca d’Isonzo

il Centro Giovani di Sagrado

il Cluster Mare Fvg

in rappresentanza degli organi di stampa: IMagazine

Comfort Zone è un progetto scelto da Con I Bambini nell’ambito del fondo per il contrato alla povertà educativa: https://percorsiconibambini.it/comfortzone/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi