CIUTU MIRCEA

Artisti

Mircea Ciutu (nato a Bucharest nel 1989) è un visual artist che è stato particolarmente influenzato nella sua praica dagli eventi che si sono ripercossi sulla sua terra. Infatti l’anno della sua nascita è stato l’anno in cui ebbe inizio la rivoluzione e le genti erano stanche del dominio comunista di Ceausescu. Sperimentando con l’uso di diversi media – dall’instalazione ai collage, alla grafica e specialmente alla pittura – l’artista è interessato ad esaminare i problemi della sua nazione e da dove essi vengono, riconoscendo quali e come questi eventi importanti hanno trasformato il presente del suo Paese. I personaggi che vengono ritratti nei suoi dipinti sono giovanie, vittime di un conflitto che ha colliso violentemente con la vita di tutti i giorni e cambiato tutti i valori.

I colori e le forme nelle sue tele materiche esprimono fortemente i sentimenti dello scenario che hanno caratterizzato la sua nazione, il cui scopo è quello di riconstruire una narrazione collettiva da punti di vista divers.

Detiene una laurea in Pedagogia dell’Arte ottenurta presso l’Università delle Arti di Bucharest ed una laurea specialistica in Educazione attraverso le Arti Visive dalla medesima Università.

Mircea Ciutu ha partecipato a diverse esposizioni collettive, principalmente a Bucharest come Diploma  presso la Room of Trade (2015); The Sound of Nostalgia  per la eBienale #3 presso il Victoria Art Center (2015), ShowMeth-Lan Third edition (2015), Little Big Art (2014) e TAA_2014 (2014), XXI century, technology, color, light  per la eBiennale (2013) presso la Galleria AnnArt, Metha-lan first and second edition  alla Degradee Gallery ed alla Galleria AnnArt.

Nel 2015 è stato un vincitore del  MB9 mixed-media promosso dallo UAP di Bucharest e nel 2013 ha vito la First prize License 2013 di UNARTE, Bucharest.

Ha partecipato al B#Side War Festival vol II (edizione 2015-2016)con il lavoro selzionionato Reeducation  perl’esposizione colletiva Eastern Front/Eastern Meridian  che ha preso parte al municipio di Casarsa della Delizia.

Reeducation, 230 x 25 x 25 cmReeducation, 230 x 25 x 25 cm
IlluminationIllumination
UntitledUntitled
UntitledUntitled
UntitledUntitled
DSC03663

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi